Arena di Verona! Amen project | 29 settembre

Martedì 29 settembre 2015 – ore 20.15
Verona, Arena (piazza Bra, 1)

 AMEN Project
partecipazione al concerto-evento in prima mondiale
in ricordo del Genocidio degli Armeni

Orchestra dell’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia
e Castelnuovo ne’ Monti “Achille Peri-Claudio Merulo”
(Italia)
Coro Hover (Armenia)
Coro Capella Regiensis diretto da Silvia Perucchetti (Italia)
Stefano Fonzi, direttore

Scopri i solisti internazionali, tutti i protagonisti e l’evento!

Musiche originali della compositrice armena Araksiya Musheghyan
Orchestrazioni e arrangiamenti Stefano Fonzi
Testi del giornalista e scrittore Giommaria Monti

Nell’ambito delle commemorazioni del centenario del Genocidio degli Armeni
Sito ufficiale
Compra i biglietti su ticketone.it

Per i nostri fan: abbiamo a disposizione
alcuni biglietti molto scontati e omaggio,
chi fosse interessato a venirci a sentire in Arena
scriva entro il 19 settembre a silviaperucchetti@yahoo.it !

________
Amen Arena di Verona - locandina fb

Martedì 29 settembre 2015 ore 21, nell’ambito delle commemorazioni del centenario del Genocidio degli Armeni, l’Arena di Verona ospita l’opera dedicata Amen, in prima mondiale.

Lo spettacolo ripercorre in musica, parole e danza le tappe fondamentali della storia dell’Armenia: uno straordinario “viaggio” per gli spettatori nel cuore del popolo armeno, in terra d’Armenia e in tutti i luoghi del mondo raggiunti dalla diaspora.

Atto unico, della durata di un’ora e quaranta, Amen è diretto dal maestro Stefano Fonzi, che ha curato anche gli arrangiamenti e le orchestrazioni. Le musiche originali sono della compositrice armena Araksiya Musheghyan, mentre i testi del giornalista e scrittore Giommaria Monti.

Per la musica, si alternano l’Orchestra dell’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnuovo ne’ Monti “Achille Peri-Claudio Merulo” (Italia), il Coro Hover (Armenia), il Coro Capella Regiensis (ensemble fondato a Reggio Emilia da Renato Negri e composto dal Coro della Cappella Musicale San Francesco da Paola, cantanti e strumentisti provenienti da Parma, Modena e Reggio) diretto da Silvia Perucchetti, e una pop band e musicisti della tradizione popolare armena.

Tra i solisti, il trombettista Fabrizio Bosso e il pianista Nazzareno Carusi.

Le coreografie sono del regista Roudolf Kharatian, alla direzione del corpo di ballo “Ballet 2021“.

Oltre a Domingo junior, sul palco si esibiscono le soprano Hasmik Papian (Austria) e Rosy Anoush Svazlian (Usa), i tenori Mario Frangoulis (Grecia) e Vincenzo Costanzo, le mezze soprano Juliette Galstian e Varduhi Khachatryan (entrambe svizzere) e il basso Barsegh Tumanyan, armeno.

A completare il quadro degli artisti italiani ci sono Dolcenera, Simona MolinariSilvia Mezzanotte, che insieme a Fabio Concato, cantano dei brani inediti scritti per l’occasione. “Vengo da te” è il titolo della canzone di Renato Zero cantato da Amara.

Una menzione speciale va al suonatore di duduk Gevorg Dabaghyan, interprete del flauto tipico della tradizione musicale armena.

Contaminazioni folk e rock infine con il gruppo Gabriel Wegner & Creative crimes (Italia).

_____________________

Una risposta a “Arena di Verona! Amen project | 29 settembre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...